INCONTRI UCFI MILANO

Cari Amici dell’Ucfi di Milano, Lunedì sera 20 gennaio, alle ore 21,00 riprendono gli incontri dell’Ucfi.
I prossimi incontri verteranno sul tema attuale e complesso del Fine Vita.
Titolo del primo incontro sarà: ” Il morire filiale, identità e speranza. Affidamento e pienezza di libertà del Cristiano “ad limina” della vita”.
Relatore sarà il Prof Don Roberto Valeri.

Al termine dopo la discussione si deciderà insieme come procedere nelle successive serate.
È importante partecipare per essere preparati sia per le nostre personali decisioni sul fine vita, ma anche in vista di un possibile futuro coinvolgimento del farmacista nel fornire eventuali kit per porre fine alla vita, come già avviene in alcuni paesi europei .

L’incontro sarà in viale Piceno 18 alle ore 21,00.

IL CONSIGLIO DEL FARMACISTA PUÒ AIUTARE LA DONNA IN CASO DI SECCHEZZA E ATROFIA VULVARE?

La Fondazione Muralti organizza in collaborazione con la sezione di Milano dell’UCFI (Unione Cattolica Farmacisti Italiani) – della quale fanno parte diversi farmacisti associati – un incontro formativo di grande valore professionale ed etico.

 Martedì 19 novembre 2019
Dalle ore 21.00  Viale Piceno, 18 – 2° piano 

 Lo scopo della serata è mettere a fuoco la problematica della secchezza vulvo vaginale cercando di comprendere quali possano essere le varie cause che la generano: un deficit ormonale, una vaginite micotica, uno squilibrio emotivo. 

La comprensione della causa è ciò che ci potrà poi guidare nel giusto consiglio terapeutico: lubrificanti, idratanti, antisettici o altro.
A causa della ristrutturazione in corso i posti sono limitati, si prega di iscriversi mandando una e-mail a segreteria@fondazionemuralti.it o telefonando al 02.74811.262 

Cordialmente,
Manuela Bandi
Direttrice Fondazione Muralti 

Concorso Piccinno sulla solidarietà

Hanno partecipato al concorso Piccinno sulla solidarietà, che si è tenuto a Milano a Farmacista Più, lo scorso 4-5 ottobre 2019,  i Farmacisti UCFI:

  • il Dott Giuseppe Fattori con l’iniziativa della Farmacia e Poliambulatorio CARITAS di Roma nella quale esercitano come volontari i farmacisti ucfi da oltre 40 anni
  • il Dott Loris Rossi di Mantova con l’iniziativa in collaborazione tra UCFI e CARITAS di una associazione che fornisce farmaci ai bisognosi nella Provincia di Mantova da alcuni anni.
Entrambi hanno vinto il primo premio Piccinno ex-equo.
Si ringraziano tutti i farmacisti che hanno partecipato alla realizzazione di queste significative iniziative che aiutano nel concreto e si auspica il sorgere di altrettante iniziative in altre località in futuro.

 PRESENTAZIONE DELL’INCONTRO NEL PERCORSO DI RICERCA DELLA GRAVIDANZA SORGONO MOLTE DOMANDE. 

28 OTTOBRE 2019 ore 21 presso la sede dell’Associazione Titolari di Farmacia in Viale Piceno 18, Milano, secondo piano.

Si prega di iscriversi al corso poiché i posti sono limitati, mandando una E-mail a segreteria@fondazionemuralti.it o telefonando al 02.74811.262.

 

Le persone spesso si rivolgono al farmacista per chiedere informazioni e soluzioni al problema della infertilità, quali l’utilizzo degli indicatori urinari per evidenziare il picco ovulatorio dell’ormone LH, senza avere corrette informazioni sui tempi ed i modi con cui evidenziare la finestra fertile , cioè il tempo specifico in quella coppia in cui è più probabile il concepimento 

Quello che molte coppie non sanno è che esiste una via per essere accompagnati nel percorso di ricerca della gravidanza: LA PROCREAZIONE NATURALMENTE ASSISTITA. 

Un cammino di approfondimento della conoscenza di se stessi e dell’altro dal punto di vista fisico e psicologico, sia personale, che nella cura della relazione di coppia, affinché il desiderio di un figlio, pur nella difficoltà, possa essere un’opportunità di crescita a trecentosessanta gradi. 

Queste procedure diagnostiche e terapeutiche, derivano da preziose conoscenze scientifiche sorte nell’ambito della regolazione naturale della fertilità, che pongono particolare attenzione ad accrescere la consapevolezza della fertilità di coppia. 

È POSSIBILE FARE QUALCOSA PRIMA DI INIZIARE LA RICERCA DEL FIGLIO PER PREVENIRE LE DIFFICOLTÀ AL CONCEPIMENTO? 

Molte coppie senza problemi di infertilità frequentano i centri di regolazione naturale della fertilità prima di tentare il concepimento. Siamo in grado di identificare problemi che aumentano il rischio di infertilità. Quindi, è possibile rendere migliore l’ambiente preconcepimento ed aiutare le coppia a raggiungere un risultato positivo. 

QUALI POSSONO ESSERE LE RISORSE PER CHI È APERTO A GENERARE UNA NUOVA VITA UMANA, PRIMA DI RICORRERE A CONSULTAZIONI E TERAPIE PRESSO UN CENTRO SPECIALISTICO PER L’INFERTILITA’ DI COPPIA? 

E’ possibile accedere ad un percorso diagnostico e terapeutico che accompagna la coppia a valorizzare le capacità generative già presenti, rimuovere eventuali impedimenti al concepimento, modificare stili di vita ed abitudini poco salutari. Si cerca di diagnosticare con molto scrupolo le possibili patologie interferenti con la infertilità e comprendere i problemi prima di trattarli. L’obiettivo è raggiungere il concepimento naturale senza l’utilizzo di tecniche invasive per evitare l’eccessiva medicalizzazione di un processo naturale. 

In farmacia è auspicabile che sia disponibile uno spazio di formazione e consulenza per la ricerca della gravidanza per accedere au un percorso diagnostico e terapeutico di procreazione naturalmente assistita. 

Dott. Maria Boerci 

Congresso FARMACISTAPIÚ 2019

L’UCFI partecipa attivamente al Congresso FARMACISTAPIU’ 2019 che si terrà a Milano il 4-5 Ottobre 2019.  Il filo conduttore del Congresso è “Essere farmacista oggi significa poter contribuire con la propria professionalità all’innovazione del Sistema Salute” (Luigi D’Ambrosio Lettieri, Presidente Comitato scientifico di FARMACISTAPIU’)

Sede del Congresso: MICO Convention Centre di Milano, P.le Carlo Magno 1 – 20149 Milano
Il Dott Piero Uroda ha organizzato un convegno UCFI a FARMACISTAPIU’ 2019 alle ore 16,00 di sabato 5 Ottobre 2019.
Titolo: Farmacista: Professionista per la salute del corpo senza dimenticare lo spirito.
I relatori e gli argomenti a grandi linee sono :

  • Prof Bruno Mozzanega, ginecologo Università di Padova e autore di 170 pubblicazioni scientifiche : I contraccettivi di emergenza:  meccanismo d’azione.
  • Dott Piero Uroda, farmacista Presidente Nazionale UCFI: Conseguenze etiche per il farmacista alla luce del Codice Deontologico
  • Il giornalista Saverio Gaeta, scrittore e relatore di Radio Maria: Analisi del contesto attuale e stimoli per una professione sempre più coerente e aderente a valori culturali cristiani

Saranno presenti ospiti che saranno invitati a intervenire quali l’Assistente Spirituale UCFI di Milano Prof Dott Don Roberto Valeri e probabilmente anche un altro ospite che relazionerà in merito agli aspetti legislativi.

Per partecipare occorre iscriversi on-line al Congresso FARMACISTAPIU’  ricevere il Coupon per entrare.
Invito molto caldo a partecipare coinvolgendo più farmacisti possibili.
E’ gradita la comunicazione della vostra partecipazione a  mariateresa.riccaboni@gmail.com

 

PREMIO ALLA SOLIDARIETÀ COSIMO PICCINNO: VI EDIZIONE FARMACISTA PIÙ

MILANO 4-5 OTTOBRE 2019

Si invitano i farmacisti iscritti all’UCFI e simpatizzanti a partecipare al Concorso.
Il Concorso a Premio ha un bando che si può visionare nel sito www.farmacistapiu.it (in alto a destra ci sono 3 stanghette; si clicca e si apre l’elenco delle attività del Congresso tra cui i Concorsi; si clicca sul concorso e si prende visione del bando)
Possono partecipare farmacisti iscritti al l’albo singoli, gruppi, Associazioni.
La domanda si compila sempre dal sito, tramite una apposita funzione, oppure si può mandare la domanda a f.leggio@lswr.it specificando “Candidatura Premio alla Solidarietà Cosimo PICCINNO 2019 Nome Cognome”.
Bisogna fornire una breve descrizione della iniziativa di solidarietà, che deve avere una valenza solidaristica e professionale nello stesso tempo.
Occorre fornire le generalità e un Curriculum.
Il Premio per il vincitore è di € 3000,00
Il termine per la presentazione della domanda è il 16 settembre.
La comunicazione del vincitore verrà fatta per posta elettronica entro il 30 settembre. Il vincitore o un suo delegato dovrà essere presente al Congresso alla cerimonia di Premiazione, pena la decadenza del premio.
Si invitano i farmacisti iscritti all’UCFI di partecipare al concorso per le loro svariate iniziative di solidarietà. Anche l’UCFI come associazione potrebbe partecipare per una eventuale attività svolta a livello Associativo.

SCHEDA ULIPRISTAL IN BANCADATI DEL CANADA: DRUGBANK

La banca dati scientifica Canadese DRUGBANK, utilizzata da molti ricercatori, dopo aver preso visione delle pubblicazioni scientifiche del prof Bruno Mozzanega, del Prof Nardelli e dei lavori di Lira Albarran, ha subito deciso di aggiornare la scheda del farmaco ULIPRISTAL inserendo il meccanismo anti-annidamento e i conseguenti problemi etici che ne derivano.

Tramite questo link si può prendere visione della Scheda del farmaco Ulipristal così come è stata appena aggiornata nel gennaio 2019.

UPA e LNG nella Contraccezione di emergenza

UPA e LNG nella Contraccezione di emergenza: le informazioni contenute nella documentazione EMA e le evidenze scientifiche dimostrano un prevalente meccanismo anti-annidamento.

Bruno Mozzanega e Giovanni Battista Nardelli

Dipartimento SDB della Salute della Donna e del Bambino, Università di Padova, Italia

Razionale e obiettivi: Le pillole per la Contraccezione di emergenza (ECPs) vengono descritte come farmaci che agiscono inibendo o ritardando l’ovulazione senza interferire con l’impianto dell’embrione. Secondo noi,  al contrario, come andremo a dimostrare, sia i documenti EMA sia gli articoli che illustrano gli esperimenti fatti, dimostrano che tali farmaci prevalentemente inibiscono l’impianto dell’embrione.

LNG-ECPs: letteratura: LNG-ECPs (le pillole contraccettive di emergenza che contengono LNG – Levonorgestrel)non prevengono mai l’ovulazione quando vengono assunte nei giorni più fertili (vedi EMA-EPAR on EllaOne p. 9, tabella 1) . Per contro, tali farmaci bloccano la formazione di un corpo luteo adeguato. Quando queste pillole vengono assunte nel periodo pre-ovulatorio, l’ovulazione si verifica regolarmente, ma le gravidanze non compaiono. Quando queste pillole vengono assunte nel periodo post-ovulatorio, sembra che non siano più in grado di impedire le gravidanze.

UPA-ECPs: letteratura: EllaOne (la pillola contraccettiva di emergenza che contiene UPA – Ulipristal Acetato)  previene l’ovulazione solo quando assunta nel primo dei giorni fertili. In seguito, il suo effetto anti-ovulatorio si riduce, fino a diventare insignificante (8%) 36 h prima dell’ovulazione, nei giorni più fertili (Brache); il suo effetto anti-ovulatorio, che decresce, non può essere la spiegazione di una efficacia costantemente elevata nel prevenire le gravidanze (>=80%), che non si riduce mai in qualunque dei cinque giorni il farmaco venga assunto dopo un rapporto non protetto.                                                                  Inoltre, l’ovulazione avviene regolarmente nel 91,7% delle donne che assumono ellaone una volta alla settimana per 8 settimane consecutive (vedi EMA-CHMP Assessment Report “EMA/73099/2015”: studio HRA2914-554, p7).                                                                                                                                                    Infine, Lira-Albarràn ha somministrato ellaOne a donne nei giorni pre-ovulatori più fertili: tutte hanno ovulato normalmente, ma il loro endometrio, valutato attraverso campioni prelevati nella cosiddetta finestra di impianto, è diventato inospitale: l’espressione di 1183 geni era esattamente l’opposto di quella osservata nell’endometrio recettivo pro-gestazionale. Questo è in pieno accordo con le informazioni contenute nell’Assessment Report dell’EMA “EMEA/261787/2009” (p.8): dopo la somministrazione di UPA “le proteine necessarie a iniziare e mantenere la gravidanza non vengono sintetizzate”.

Conclusioni:i Contraccettivi di Emergenza agiscono prevalentemente impedendo l’impianto dell’embrione. Le persone devono ricevere informazioni corrette.

UPA and LNG in emergency contraception: the information by EMA and the scientific evidences indicate a prevalent anti-implantation effect.

RATIONALE AND OBJECTIVES:

Emergency contraceptives pills (ECPs) are described as drugs that work by either inhibiting or delaying ovulation without affecting implantation. In our opinion, as we aim at demonstrating, both EMA documents and the experimental papers indicate that they prevalently inhibit embryo-implantation. LNG-ECPs: literature: LNG-ECPs never prevent ovulation when are taken in the most fertile days (EMA-EPAR on ellaOne® p. 9, first table). Conversely, they prevent the formation of an adequate corpus luteum. When they are taken pre-ovulatory ovulations occur regularly, but pregnancies do not appear. Taken after ovulation, they seem ineffective in preventing pregnancies. UPA-ECPs: literature: EllaOne® prevents ovulation only when is taken in the first fertile day. Thereafter, its anti-ovulatory effect drops sharply and becomes insignificant (8%) 36 h before ovulation, in the most fertile days (Brache); its decreasing anti-ovulatory effect cannot explain a consistently high effectiveness in preventing pregnancies (≥80%) that does not decrease depending on which of the 5 d it is taken after unprotected intercourse. Besides, ovulation occurs regularly in 91.7% of women taking ellaOne® weekly, for eight consecutive weeks (EMA-CHMP-Assessment Report ‘EMA/73099/2015’: study HRA2914-554, p. 7). Lastly, Lira-Albarrán administered ellaOne® to women in the most fertile pre-ovulatory days: they had normal ovulation, but their endometrium, evaluated through samples obtained in the implantation window, became inhospitable: the expression of 1183 genes was exactly the opposite of that observed in the receptive pro-gestational endometrium. This agrees with information by EMA-CHMP-Assessment Report ‘EMEA/261787/2009’ (p. 8): after UPA administration ‘the proteins necessary to begin and maintain pregnancy are not synthesized’.

CONCLUSIONS:

Emergency Contraceptives work prevalently by preventing embryo-implantation. People shall receive correct information.

BUON ANNO!

L’Unione Cattolica Farmacisti Italiani
augura a tutti
BUON ANNO.